I peggiori Arbitri della storia del Calcio Sport

I peggiori Arbitri della storia del Calcio
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)
Plusone Facebook Pinterest Twitter Email

L’arbitro dovrebbe essere un soggetto terzo e imparziale rispetto alla partita di calcio che si trova a gestire, eppure in molte situazioni ci si è resi conto del fatto che l’arbitro ne influenza il risultato finale più di un qualsiasi fenomeno che si può avere in squadra. Sia che l’arbitro lo faccia per semplice errore umano, che lo faccia in malafede, avere un arbitro che sbaglia dalla propria parte è finanche preferibile ad avere in squadra Messi o Cristiano Ronaldo.

Di arbitraggi incredibilmente errati ne sono pieni gli annali del calcio e, nonostante i numerosi scandali che hanno colpito l’Italia, anche all’estero c’è ben poco da sorridere.

Andiamo a vedere insieme ad http://upsport.it gli arbitri che hanno commesso più errori nella storia del calcio e gli strafalcioni che ne hanno reso celebri le gesta (in negativo ovviamente)!

1)     Byron Moreno Corea – Italia

Ogni buon italiano conosce a menadito la storia di quell’arbitraggio e di come ci ha tolto il sogno di conquistare il nostro quarto mondiale (che poi ci siamo portati a casa quattro anni più tardi nel 2006): avevamo veramente tutto per vincere, da una difesa eccellente con Buffon e Maldini, a un attacco stellare composto da Totti, Vieri e Del Piero, tutti e 3 al massimo delle potenzialità. Si trattava di una delle squadre favorite per l’oro finale, ma alle volte un arbitro può condizionare a tal punto una partita e far passare la “piccola Corea” contro la corazzata azzurra. L’arbitro Byron Moreno ha condizionato in ogni modo possibile la partita, annullando a Damiano Tommasi un gol regolare ed espellendo senza motivo Francesco Totti. Fu poi arrestato per spaccio di cocaina. La giustizia divina colpisce.

2)     Bennaceur Argentina – Inghilterra

E’ uno dei momenti entrati nella storia del calcio, quello della celeberrima “Mano de Dios”, dove Maradona segnò con un gol di mano all’Inghilterra, decidendo il quarto di finale del Mondiale del 1986 con un gesto, di fatto, completamente contro il regolamento.

La partita rappresentava, però, qualcosa di più di una semplice partita di calcio e il gesto fu visto come un vero e proprio intervento divino vista la rivalità bellica tra le due nazioni a seguito della Guerra delle Falkland, nazione tutt’oggi considerata dagli argentini, come loro. Nonostante ciò, l’Inghilterra vinse la guerra e dopo appena 4 anni, gli argentini poterono ottenere la propria rivincita, seppur una rivincita solo calcistica. Anche in questo caso, si può parlare forse di giustizia divina? Questo lo lasciamo decidere a voi, non è sotto questione, però, l’incredibile errore dell’arbitro Ali Bennaceur, che di diritto entra in questa classifica: avrebbe potuto e dovuto fare qualcosa di più e forse la partita sarebbe andata diversamente.

3)     Tagliavento Milan-Juventus

Il titolo in questa classifica Tagliavento lo deve dividere di diritto con il suo collaboratore. Una svista che ha, di fatto, tolto al Milan uno Scudetto regalandolo alla Juventus. Cross in area juventina, primo intervento di Buffon su cui si avventa Muntari. La palla era palesemente dentro, ma l’arbitro annulla il gol e assegna lo scudetto alla Juventus.

Plusone Facebook Pinterest Twitter Email
I peggiori Arbitri della storia del Calcio
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)