CSI Miami al capolinea: chiusa la serie Film & TV

CSI Miami al capolinea: chiusa la serie
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)
Plusone Facebook Pinterest Twitter Email

Dopo dieci anni la CBS annunci di aver cancellato gli investigatori televisivi ritenendoli “troppo costosi”

CSI Miami al capolinea: chiusa la serie 3

Horatio Caine

La crisi colpisce anche gli investigatori televisivi. Dopo ben 10 stagioni la CBS ha infatti deciso di cancellare “CSI: Miami”, giudicata troppo vecchia e costosa per i parametri commerciali. Una scelta che ha lasciato con l’amaro in bocca tutto il cast, a partire da Eva LaRue (Detective Natalia Boa Vista), che ha lamentato soprattutto la chiusura brutale della serie: “Dopo 10 stagioni tutto finisce in un bar: non è giusto”.
“CSI: Miami lascia una straordinaria eredità televisiva, ha un look e uno stile inconfondibile, gode di una popolarità a livello globale ed è stata una delle chiavi di crescita della CBS nella scorsa decade – ha annunciato il network in una nota ufficiale – Ringraziamo tutti i produttori, a partire da Jerry Bruckheimer, Jonathan Littman e Ann Donahue, e il talentuoso cast, guidato da David Caruso, per queste dieci straordinarie stagioni”.

Una decisione che non è stata accolta con favore dal cast. Durante un’intervista al talk show “Live With Kelly” Eva LaRue ha infatti lamentato la scelta della CBS di tagliare frettolosamente la serie, senza concederle il giusto finale. “Non è giusto, siamo stati sospesi in maniera brutale – ha dichiarato l’attrice – Dopo dieci anni “CSI:Miami” finisce in un bar. Tutto questo non mi sembra affatto corretto”.

Plusone Facebook Pinterest Twitter Email
CSI Miami al capolinea: chiusa la serie
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)