Vero Tv ha debuttato oggi sul canale 137 del digitale terrestre Film & TV

Vero Tv ha debuttato oggi sul canale 137 del digitale terrestre 3
Vero Tv ha debuttato oggi sul canale 137 del digitale terrestre
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)
Plusone Facebook Pinterest Twitter Email
Vero Tv ha debuttato oggi sul canale 137 del digitale terrestre.

Ha debuttato stamattina sul canale 137 del digitale terrestre il nuovo esperimento dell’editore Guido Veneziani che, nonostante sia sul mercato da soli 7 anni, ha già un fatturato di 75 milioni di euro nel 2011. Dal giornale “Vero Tv” al canale televisivo omonimo. Un nuovo modo di comunicare, avevamo detto bene allora quando parlavamo di una rivoluzione col digitale terrestre: quale strategia migliore se non quella di spostare i lettori dal giornale alla tv? Loro obiettivo, con un cast di tutto rispetto, è di fare concorrenza alla tv generalista, da Rai a Mediaset, pur non avendo (per ora) i mezzi di cui dispongono i grandi gruppi editoriali. Nonostante la collocazione “scomoda”, ovvero al canale 137, l’editore non si vuole affatto arrendere, anzi. Il canale di Vero, che ha debuttato stamattina, si occuperà di svariati temi: dal trucco alla moda, dalla cucina al benessere, dall’attualità ai viaggi, dall’arredamento alle storie quotidiane.

Al palinsesto saranno aggiunte le due serie tv Beverly Hills 90210 e DynastyIn diretta dalle 11 alle 19 per ben sei ore al giorno, Vero Tv ha per Direttore del canale Anna Disabato e per Direttore creativo Riccardo Pasini, che ha così descritto il progetto in partenza durante la conferenza stampa di presentazione ufficiale: “Vogliamo fare compagnia ai nostri telespettatori e allo stesso tempo sviluppare il brand. Non siamo un canale di gossip, ma sicuramente ci sarà spazio anche per chiacchierate più leggere”.

Nel cast spiccano invece Marco Columbro (alle prese sabato scorso con la conduzione di “Miss Padania 2012″, ndr) , Laura Freddi, Marisa Laurito, l’ex gieffina Margherita Zanatta e Corrado Tedeschi. Il direttore editoriale è addirittura il giornalista Maurizio Costanzo, un uomo che ha fatto la storia, marito di Maria De Filippi, fiore all’occhiello di Mediaset. Passato alla Rai, Costanzo ha deciso di accettare questo incarico con tanto entusiasmo perchè punta a creare una “tv di parola”. Come dire, anche gli uomini di una certa età riscoprono il gusto della sperimentazione, dell’innovazione e del gioco di squadra. Non sarà facile dare lustro ad una tv che nasce  quasi dal nulla e che dovrà imporsi su 600 fratellastri, in un panorama televisivo caratterizzato dalla proliferazione dei canali e dei format.

La pubblicità sarà curata da Publikompass mentre non sono stati ancora svelati gli obiettivi di rete in termini di audience: si vocifera che l’obiettivo sia dell’1% entro la fine dell’anno 2012. L’editore Guido Veneziani è entusiasta del suo progetto e dichiara:

Il nostro progetto è quello di costruire una televisione non urlata, fresca, interamente prodotta, molto vicina alle persone e attenta agli eventi, sui quali potremo intervenire sempre tempestivamente proprio grazie alla possibilità di andare in diretta. L’obiettivo per i prossimi mesi è quello di incrementare le ore di diretta e di arrivare a 12/14 ore quotidiane.

Contenta anche Laura Freddi che ritorna finalmente in tv dopo aver ricevuto “finalmente una proposta dignitosa. Ne ho rifiutate tante in questi anni, anche economicamente molto vantaggiose, perché il rispetto della mia dignità professionale viene prima dei soldi”. L’etica prima dei soldi e del successo facile, dunque, una lezione di vita per tante starlette disposte a tutto. Una tv dunque che darà filo da torcere alle altre reti televisive e che si mostra talmente “fresca” e “giovane” che potrebbe lanciare un nuovo trend: i giornali che diventano tv. In fondo questa è la tendenza, e i giornali di gossip perdono quota giorno dopo giorno. E quello di Vero Tv è senza dubbio il primo canale all entertainment della televisione italiana.

Plusone Facebook Pinterest Twitter Email
Vero Tv ha debuttato oggi sul canale 137 del digitale terrestre
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)