65esima edizione del Festival di Locarno, per l’Italia c’è Gianni Morandi Film & TV

65esima edizione del Festival di Locarno, per l’Italia c’è Gianni Morandi 3
65esima edizione del Festival di Locarno, per l’Italia c’è Gianni Morandi
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)
Plusone Facebook Pinterest Twitter Email
65esima edizione del Festival di Locarno, per lItalia cè Gianni Morandi.

Quest’anno il 65° Festival di Locarno si terrà dal 1° all’11 agosto, organizzato dal direttore artistico Oliver Père. Proprio quest’ultimo, durante un’intervista ha dichiarato che si tratterà di un’edizione meravigliosa, piena più che mai di opere prime, anteprime e ospiti celebri provenienti da tutto il mondo. Tra i personaggi celebri che saranno presenti all’evento c’è il regista francese  Leos Carax, che presenterà il suo ultimo film, intitolato “Holy Motors” e ritirerà il Pardo d’onore alla carriera. A fare compagnia al celebre regista ci saranno anche: l’attrice inglese Charlotte Rampling (“Melancholia”, “I colori della passione”) alla quale è già stato assegnato l’Excellence Award; il grande Martin Scorsese; il leggendario musicista e attore Harry Belafonte, che ritirerà il Pardo alla carriera; il produttore Arnon Milchan (“C’era una volta in America”, “Brazil”), al quale andrà il Premio Raimondo Rezzonico. Presenti anche Vincent Lindon, Eric Cantona, Krzysztof Zanussi, Claire Denis, Johnnie To e Peter-Christian Fueter.

 

65esima edizione del Festival di Locarno, per l’Italia c’è Gianni Morandi 4In quest’edizione, la retrospettiva sarà dedicata a Otto Preminger, attore e regista austriaco, crudo e visionario, scomparso nel 1986. Per quanto riguarda il cinema italiano, c’è grande attesa per la proiezione – il 31 luglio, in Piazza Grande – dei cinque cortometraggi inediti di Dino Risi, ritrovati tempo fa presso la Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano. Ci sarà anche un omaggio alla bellissima Ornella Muti, con la proiezione di quattro suoi film, tra cui “L’ultima donna”, per la regia di Marco Ferreri. L’affascinante Alain Delon riceverà il Life Achievement Award e, per l’occasione, il 2 agosto sarà proiettato il capolavoro di Luchino Visconti, “Rocco e i suoi fratelli”, con un giovanissimo Delon. A sopresa ci sarà anche un omaggio al nostro Renato Pozzetto, con la proiezione di due film: “Oh Serafina”, di Lattuada e “Sono fotogenico” di Dino Risi.

65esima edizione del Festival di Locarno, per l’Italia c’è Gianni Morandi 5Il film in concorso saranno in tutto 19, tra cui l’unico italiano “Padroni di casa”, di Edoardo Gabbriellini. La pellicola del regista toscano ha come protagonista Gianni Morandi nei panni di un cantante famoso che si è ritirato dalle scene e vive in un paese dell’Appennino tosco-emiliano. Al fianco del famoso cantante e presentatore ci saranno: Valerio Mastandrea, Elio Germano e Valeria Bruni Tedeschi. L’anteprima più attesa è sicuramente “Magic Mike”, diretto da Steven Soderbergh, con Channing Tatum e Matthew McConaughey. Le sezioni collaterali sono rappresentate dal concorso “Cineasti del presente”, dedicato alle opere prime e seconde; “Pardi di domani”, dedicata ai cortometraggi; “Open doors”, panoramica sul cinema dell’Africa francofona subsahariana; “Histoire(s) du cinéma”, con cui verrà reso omaggio ai protagonisti della storia del cinema.

Plusone Facebook Pinterest Twitter Email
65esima edizione del Festival di Locarno, per l’Italia c’è Gianni Morandi
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)

65esima edizione del Festival di Locarno, per l’Italia c’è Gianni Morandi Film & TV

65esima edizione del Festival di Locarno, per l’Italia c’è Gianni Morandi 6
65esima edizione del Festival di Locarno, per l’Italia c’è Gianni Morandi
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)
Plusone Facebook Pinterest Twitter Email
65esima edizione del Festival di Locarno, per lItalia cè Gianni Morandi.

Quest’anno il 65° Festival di Locarno si terrà dal 1° all’11 agosto, organizzato dal direttore artistico Oliver Père. Proprio quest’ultimo, durante un’intervista ha dichiarato che si tratterà di un’edizione meravigliosa, piena più che mai di opere prime, anteprime e ospiti celebri provenienti da tutto il mondo. Tra i personaggi celebri che saranno presenti all’evento c’è il regista francese  Leos Carax, che presenterà il suo ultimo film, intitolato “Holy Motors” e ritirerà il Pardo d’onore alla carriera. A fare compagnia al celebre regista ci saranno anche: l’attrice inglese Charlotte Rampling (“Melancholia”, “I colori della passione”) alla quale è già stato assegnato l’Excellence Award; il grande Martin Scorsese; il leggendario musicista e attore Harry Belafonte, che ritirerà il Pardo alla carriera; il produttore Arnon Milchan (“C’era una volta in America”, “Brazil”), al quale andrà il Premio Raimondo Rezzonico. Presenti anche Vincent Lindon, Eric Cantona, Krzysztof Zanussi, Claire Denis, Johnnie To e Peter-Christian Fueter.

 

65esima edizione del Festival di Locarno, per l’Italia c’è Gianni Morandi 7In quest’edizione, la retrospettiva sarà dedicata a Otto Preminger, attore e regista austriaco, crudo e visionario, scomparso nel 1986. Per quanto riguarda il cinema italiano, c’è grande attesa per la proiezione – il 31 luglio, in Piazza Grande – dei cinque cortometraggi inediti di Dino Risi, ritrovati tempo fa presso la Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano. Ci sarà anche un omaggio alla bellissima Ornella Muti, con la proiezione di quattro suoi film, tra cui “L’ultima donna”, per la regia di Marco Ferreri. L’affascinante Alain Delon riceverà il Life Achievement Award e, per l’occasione, il 2 agosto sarà proiettato il capolavoro di Luchino Visconti, “Rocco e i suoi fratelli”, con un giovanissimo Delon. A sopresa ci sarà anche un omaggio al nostro Renato Pozzetto, con la proiezione di due film: “Oh Serafina”, di Lattuada e “Sono fotogenico” di Dino Risi.

65esima edizione del Festival di Locarno, per l’Italia c’è Gianni Morandi 8Il film in concorso saranno in tutto 19, tra cui l’unico italiano “Padroni di casa”, di Edoardo Gabbriellini. La pellicola del regista toscano ha come protagonista Gianni Morandi nei panni di un cantante famoso che si è ritirato dalle scene e vive in un paese dell’Appennino tosco-emiliano. Al fianco del famoso cantante e presentatore ci saranno: Valerio Mastandrea, Elio Germano e Valeria Bruni Tedeschi. L’anteprima più attesa è sicuramente “Magic Mike”, diretto da Steven Soderbergh, con Channing Tatum e Matthew McConaughey. Le sezioni collaterali sono rappresentate dal concorso “Cineasti del presente”, dedicato alle opere prime e seconde; “Pardi di domani”, dedicata ai cortometraggi; “Open doors”, panoramica sul cinema dell’Africa francofona subsahariana; “Histoire(s) du cinéma”, con cui verrà reso omaggio ai protagonisti della storia del cinema.

Plusone Facebook Pinterest Twitter Email
65esima edizione del Festival di Locarno, per l’Italia c’è Gianni Morandi
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)

65esima edizione del Festival di Locarno, per l’Italia c’è Gianni Morandi Film & TV

65esima edizione del Festival di Locarno, per l’Italia c’è Gianni Morandi 9
65esima edizione del Festival di Locarno, per l’Italia c’è Gianni Morandi
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)
Plusone Facebook Pinterest Twitter Email
65esima edizione del Festival di Locarno, per lItalia cè Gianni Morandi.

Quest’anno il 65° Festival di Locarno si terrà dal 1° all’11 agosto, organizzato dal direttore artistico Oliver Père. Proprio quest’ultimo, durante un’intervista ha dichiarato che si tratterà di un’edizione meravigliosa, piena più che mai di opere prime, anteprime e ospiti celebri provenienti da tutto il mondo. Tra i personaggi celebri che saranno presenti all’evento c’è il regista francese  Leos Carax, che presenterà il suo ultimo film, intitolato “Holy Motors” e ritirerà il Pardo d’onore alla carriera. A fare compagnia al celebre regista ci saranno anche: l’attrice inglese Charlotte Rampling (“Melancholia”, “I colori della passione”) alla quale è già stato assegnato l’Excellence Award; il grande Martin Scorsese; il leggendario musicista e attore Harry Belafonte, che ritirerà il Pardo alla carriera; il produttore Arnon Milchan (“C’era una volta in America”, “Brazil”), al quale andrà il Premio Raimondo Rezzonico. Presenti anche Vincent Lindon, Eric Cantona, Krzysztof Zanussi, Claire Denis, Johnnie To e Peter-Christian Fueter.

 

65esima edizione del Festival di Locarno, per l’Italia c’è Gianni Morandi 10In quest’edizione, la retrospettiva sarà dedicata a Otto Preminger, attore e regista austriaco, crudo e visionario, scomparso nel 1986. Per quanto riguarda il cinema italiano, c’è grande attesa per la proiezione – il 31 luglio, in Piazza Grande – dei cinque cortometraggi inediti di Dino Risi, ritrovati tempo fa presso la Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano. Ci sarà anche un omaggio alla bellissima Ornella Muti, con la proiezione di quattro suoi film, tra cui “L’ultima donna”, per la regia di Marco Ferreri. L’affascinante Alain Delon riceverà il Life Achievement Award e, per l’occasione, il 2 agosto sarà proiettato il capolavoro di Luchino Visconti, “Rocco e i suoi fratelli”, con un giovanissimo Delon. A sopresa ci sarà anche un omaggio al nostro Renato Pozzetto, con la proiezione di due film: “Oh Serafina”, di Lattuada e “Sono fotogenico” di Dino Risi.

65esima edizione del Festival di Locarno, per l’Italia c’è Gianni Morandi 11Il film in concorso saranno in tutto 19, tra cui l’unico italiano “Padroni di casa”, di Edoardo Gabbriellini. La pellicola del regista toscano ha come protagonista Gianni Morandi nei panni di un cantante famoso che si è ritirato dalle scene e vive in un paese dell’Appennino tosco-emiliano. Al fianco del famoso cantante e presentatore ci saranno: Valerio Mastandrea, Elio Germano e Valeria Bruni Tedeschi. L’anteprima più attesa è sicuramente “Magic Mike”, diretto da Steven Soderbergh, con Channing Tatum e Matthew McConaughey. Le sezioni collaterali sono rappresentate dal concorso “Cineasti del presente”, dedicato alle opere prime e seconde; “Pardi di domani”, dedicata ai cortometraggi; “Open doors”, panoramica sul cinema dell’Africa francofona subsahariana; “Histoire(s) du cinéma”, con cui verrà reso omaggio ai protagonisti della storia del cinema.

Plusone Facebook Pinterest Twitter Email
65esima edizione del Festival di Locarno, per l’Italia c’è Gianni Morandi
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)