Vivere senza soldi Percorsi

Vivere senza soldi
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)
Plusone Facebook Pinterest Twitter Email

Vivere senza soldi è un documentario di Line Halvorsen della durata di 51 minuti e racconta la scelta di vita di Heidemarie Schwermer, una donna tedesca che ha deciso una quindicina di anni fa di vivere senza soldi. Una casa editrice le ha chiesto di scrivere la sua esperienza in un libro, pubblicato anche in italiano.

Qui una recensione del libro e qui del documentario.

Vivere senza soldi - Heidemarie Schwermer

Vivere senza soldi – Heidemarie Schwermer

Il documentario è fatto molto bene, con stile semplice e preciso. Restituisce allo spettatore la natura e l’essenza della scelta esistenziale di Heidemarie, che oltre ad essere una scelta pratica, ha un valore soprattutto simbolico, perché aiuta a comprendere e comunicare agli altri, non tanto come si può vivere tecnicamente senza soldi, ma quali sono i valori umani e sociali alla base di una tale utopia.

E’ importante infatti considerare che non si può vivere senza soldi se non si è praticato un mutamento interiore profondo di atteggiamento nei riguardi della vita, radicato nel suo valore più spirituale, al di là di qualsiasi religione o morale. La Vita conosce molti modi per rispondere creativamente alle esigenze di ognuno che abbia deciso onestamente e coerentemente di entrare in contatto con Lei.

Tale decisione è frutto della raggiunta consapevolezza che il denaro ha asservito l’uomo, portandolo a concepire la vita e il rapporto con gli altri non più su un idea di condivisione ma di competizione! Il suo gesto coraggioso è un esempio e un richiamo per tutti a riscoprire quei valori che soli rendono la vita più bella e ci danno quell’appagamento interiore che tutti cercano ma nel posto sbagliato!

È solo un inizio, un seme piantato, ma dal quale a breve nascerà una fortissima quercia! Questo sarà il futuro che libererà l’Umanità dalla più grande delle schiavitù!

Queste sono le considerazioni del curatore del sito Oltre il 2012: verso una civiltà galattica, da cui ho conosciuto il documentario e che ringrazio per questo.

Considero questa esperienza legata alla strana proposta che facevo di considerare la condizione di essere disoccupati, come un’occasione in più piuttosto che in meno.

Buona visione!

Percorsi di approfondimento su “Vivere senza soldi”

Plusone Facebook Pinterest Twitter Email
Vivere senza soldi
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)