Serie B: è il campionato del “segno meno” Sport

Serie B: è il campionato del “segno meno”
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)
Plusone Facebook Pinterest Twitter Email



Esordio positivo per lo Spezia, bene anche le altre matricole Pro Vercelli e Virtus Lanciano. Parte male la Juve Stabia. Ternana e Padova deludono

Serie B: è il campionato del “segno meno” 3

Primo gol nella storia del Lanciano in B

Nella prima giornata del campionato di Serie B conquistano la vetta della classifica: Livorno, Crotone, Spezia e Pro Vercelli. In attesa del posticipo Cesena – Sassuolo, si godono la testa della graduatoria due veterane della cadetteria e due neopromosse.

A guardare la classifica generale, tanti i segni negativi, sette formazioni sono sotto lo zero; il calcio scommesse ha condizionato il campionato prima del suo inizio. Processi a parte, ritroviamo in questa serie B tutte le squadre implicate nel calcio scommesse, partite truccate e penalizzazioni effimere che fanno sorridere rispetto a quello che è successo. Tutto dimenticato, l’importante è mandare avanti il business.

Quest’anno la serie cadetta registrerà una mega sosta nel mese di gennaio, si tornerà in campo il 27. Abodi, presidente di Lega non batte ciglio, un altro errore che si aggiunge a quello dello scorso anno riguardo al mercato di riparazione.

Nella speranza che non ci siano state gare truccate, ci va di segnalare la buona prova dello Spezia che batte in modo convincente il ripescato Vicenza: doppietta di Sansovini. L’eroe del giorno per la Pro Vercelli si chiama Di Piazza, primo gol per lui in cadetteria che consente la vittoria finale. Dalla seconda divisione alla serie B: un sogno che si avvera.

Altra matricola interessante è la Virtus Lanciano, una “presidentessa” al comando e un esperto tecnico di scuola zemaniana, Gautieri. La prima rete della storia in B per gli abruzzesi la realizza Mammarella su punizione, non nuovo a queste prodezze, ben sei reti lo scorso anno in lega pro.

Cade malamente in casa la Juve Stabia. Braglia afferma che ci sia stato un calo psicologico per i suoi, specie quando la squadra è rimasta in dieci. In effetti, le vespe sembrano essere il lontano parete di quelle viste lo scorso anno.

Aspettando la Ternana, questo potrebbe essere il titolo di un film che è iniziato male. Toscano non digerisce la sconfitta, per lui un “gollonzo” ha mandato giù la formazione di Terni nella prima uscita stagionale.

Infine, ottime per freschezza atletica e tipologia di gioco, Livorno, Bari e Crotone. Deludente il Padova di Pea.

Classifica 1a giornata

Livorno, Spezia, Crotone, Pro Vercelli 3 | Varese 2 | Verona, Lanciano 1| Cesena, Sassuolo, Empoli, Cittadella, Vicenza, Brescia, Terzana, Juve Stabia 0 | Modena, Padova, Ascoli –1| Bari, Reggina –2| Novara –3| Grosseto –5|

Posticipo: Cesena – Sassuolo (lun. 20,45)


Plusone Facebook Pinterest Twitter Email
Serie B: è il campionato del “segno meno”
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)