Spagna, deputato “povero” con 5mila euro al mese Scienza & Tech

Spagna, deputato “povero” con 5mila euro al mese
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)
Plusone Facebook Pinterest Twitter Email



Guillermo Collarte, del Partito Popolare, ha avuto il coraggio di dichiarare che non può vivere bene con più di 5mila euro al mese: forte indignazione tra la gente

Spagna, deputato “povero” con 5mila euro al mese 3

Guillermo Collarte

La crisi stringe nella sua morsa diversi Paesi europei, tra i quali c’è la Spagna. Nella penisola iberica, la crisi economica attraversa vari settori, tranne, però, quello della politica.

I politici, infatti, non se la passano, poi, così male, eppure c’è qualcuno che si lamenta. Arrivare a fine mese è difficile anche per un deputato, il quale, con 5.100 euro di stipendio, dice di vivere male. Le sue parole hanno scatenato una serie di polemiche e un polverone talmente consistente di critiche, tanto che il deputato in questione è stato costretto a chiedere pubblicamente scusa.

“Arrivo in tutto a 5.100 euro al mese e me la passo piuttosto male”, quest ala frase che ha fatto indignare chi, in realtà, a fine mese non ci arriva nemmeno, anzi si ferma alla seconda settimana. Guillermo Collarte del Partito Popolare, deputato nazionale e regionale, in Galizia, nonché consigliere comunale, ha dichiarato i suoi guadagni in un’intervista al quotidiano Voz de Galicia.

“Tra i 416 che percepisco da consigliere comunale, con cui non riesco a coprire niente, i 4.200 euro netti che guadagno come deputato e i 290 euro per il tempo che trascorro in assemblea, arrivo in tutto a 5.100 euro al mese e me la passo piuttosto male“. Da notare, che il salario minimo in Spagna è di 641 euro, una persona su quattro non ha un lavoro e chi non ha un’occupazione percepisce un’indennità che si aggira intorno ai 400 euro.


Plusone Facebook Pinterest Twitter Email
Spagna, deputato “povero” con 5mila euro al mese
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)