Sparare ai gabbiani per salvare le balene, la proposta dall’Argentina Mondo

Sparare ai gabbiani per salvare le balene, la proposta dall’Argentina
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)
Plusone Facebook Pinterest Twitter Email
Sparare ai gabbiani per salvare le balene, la proposta dall'Argentina.

Per le balene che si riproducono nel golfo della città di Puerto Madryn, in Patagonia, i gabbiani stanno diventando un serio pericolo visto che per cibarsi del loro nutriente grasso i volatili non disdegnano di attaccare i grandi cetacei in branco strappandogli via le carni con il becco. Per questo motivo le autorità argentine stanno pensando ad un metodo non del tutto usuale per evitare che le balene fuggano dal golfo insieme ai turisti che arrivano fin li per vederle. L’ipotesi è di concedere alla polizia e alle autorità competenti il potere di sparare ai gabbiani quando cercano di attaccare le balene. Il problema è che la popolazione dei gabbiani nella zona è aumentata esponenzialmente negli ultimi anni con evidenti squilibri sull’ecosistema del luogo. Gli ambientalisti però non ci stanno e pur non negando il problema del sovrannumero di gabbiani, premono affinché le autorità adottino misure meno drastiche e più naturali a partire dalla chiusura di una vicina discarica di rifiuti e dallo stop dell’abitudine di scaricare i rifiuti in acqua da parte dei pescatori che potrebbe ridurre sensibilmente la presenza degli uccelli in questione.

Plusone Facebook Pinterest Twitter Email
Sparare ai gabbiani per salvare le balene, la proposta dall’Argentina
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)