La tecnologia fa diventare stupidi i nostri giovani? Cultura, Scienza & Tech

La tecnologia fa diventare stupidi i nostri giovani? 3
La tecnologia fa diventare stupidi i nostri giovani?
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)
Plusone Facebook Pinterest Twitter Email

La tecnologia fa diventare stupidi i nostri giovani? 4

L’uso di tutta questa tecnologia e il fatto di avere tutto a disposizione rende i ragazzi meno capaci di cavarsela nella vita vera è in definitiva più stupidi!

Quante volte lo abbiamo sentito? E’ davvero così?
Il dibattito a questo proposito è molto antico, molto più antico di quanto potremmo immaginare, poiché risale (almeno) al 370 avanti Cristo, epoca in cui Platone scrisse il Fedro.
Il Fedro è un dialogo nel quale Platone utilizza lo stile a lui caro della conversazione tra il personaggio ed il maestro Socrate. Ad un certo punto del racconto Socrate racconta una leggenda di un dio egizio che inventa la scrittura e decide di darla in dono ad un re saggio. Tuttavia il re non è così entusiasta.

E il re rispose: “O ingegnosissimo Theuth, una cosa è la potenza creatrice di arti nuove, altra cosa è giudicare qual grado di danno e di utilità esse posseggano per coloro che le useranno. E cosí ora tu, per benevolenza verso l’alfabeto di cui sei inventore, hai esposto il contrario del suo vero effetto. Perché esso ingenererà oblio nelle anime di chi lo imparerà: essi cesseranno di esercitarsi la memoria perché fidandosi dello scritto richiameranno le cose alla mente non piú dall’interno di se stessi, ma dal di fuori, attraverso segni estranei: ciò che tu hai trovato non è una ricetta per la memoria ma per richiamare alla mente. Né tu offri vera sapienza ai tuoi scolari, ma ne dai solo l’apparenza perché essi, grazie a te, potendo avere notizie di molte cose senza insegnamento, si crederanno d’essere dottissimi, mentre per la maggior parte non sapranno nulla; con loro sarà una sofferenza discorrere, imbottiti di opinioni invece che sapienti

In sostanza, tutti questi libri scritti renderanno i bambini stupidi! Esattamente la stessa cosa che dicono oggi i detrattori di internet e delle nuove tecnologie.

Recenti studi hanno dimostrato come i bambini nell’era digitale e multi-tasking, dove le informazioni arrivano in molti modi e cambiano velocemente, se la stiano cavando abbastanza bene. Il cervello umano, e forse ciò che rende l’uomo un animale particolarissimo, è capace di adattarsi alle sfide per le quali non era necessariamente pronto, come ad esempio la lettura di un testo scritto.

E’ incredibile pensare come molti uomini e donne del passato siano morti senza aver mai letto un libro. Saremo di nuovo in grado di adattarci e stare al passo con il nuovo flusso di informazioni provenienti da tutti i tipi di fonti? E’ difficile stabilire se la tecnologia è troppo in anticipo rispetto all’evoluzione del nostro cervello, ma se c’é una cosa che il nostro cervello è davvero capace di fare è adattarsi. Le nuove tecnologie cambiano il nostro modo di pensare, esattamente come fu nel passaggio dalla memorizzazione alla lettura.

Abbiamo ed avremo nuove capacità e strumenti per dare sfogo alla nostra creatività ed ampliare la nostra conoscenza del mondo. Esattamente quello che abbiamo fatto con i libri.

Plusone Facebook Pinterest Twitter Email
La tecnologia fa diventare stupidi i nostri giovani?
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)