Ibra veleno: “Milan? Al Psg posso vincere tutto” Sport

Ibra veleno: “Milan? Al Psg posso vincere tutto”
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)
Plusone Facebook Pinterest Twitter Email




L’attaccante svedese: “non sarei venuto a Parigi se non credessi che qui non si possa vincere la Champions League. Ora sono con grandi giocatori, da soli non si conquistano certi trofei importanti. Questo è sicuro…” 
Ibra veleno: “Milan? Al Psg posso vincere tutto” 3

Zlatan Ibrahimovic

Zlatan Ibrahimovic non si pente affatto di aver scelto il PSG: “È molto eccitante – dice l’attaccante svedese in un’intervista al sito dell’Uefa -. È tutto nuovo per me, come lo è per il club, nel senso che sta diventando grande e potente, sta acquistando grandi giocatori, che vogliono vincere trofei importanti. Loro hanno un grande sogno e io sono felice di farne parte. Ho avuto modo di conoscere i miei compagni sul campo”.

Vincere subito non sarà facile, ma il club sta lavorando per allestire una grande squadra e Ibra ci crede: “Io credo che il loro sogno si possa avverare e voglio essere parte di tutto questo. Loro stanno acquistando ottimi giocatori e tutti insieme vogliamo far nascere una grande squadra. Ciò significa che il campionato francese diventerà più attraente, più emozionante e lo standard aumenterà. Chi non vorrebbe far parte di questo? Ho solo cose positive da dire sul Milan, ma il futuro è qui. Ci credo, ed è per questo che sono venuto a Parigi. Dove altro dovrei essere?”

Ancelotti lo voleva al Milan, già nel 2006. Quanto ha influito sulla sua scelta? “Eravamo vicini nel 2006 e qualcosa sarebbe potuto accadere anche nel 2010. Finalmente, stiamo lavorando insieme. Ha giocato un ruolo importante, assolutamente. Ho parlato con lui prima di venire e mi ha convinto, dicendomi che era una fantastica opportunità. Tutto quello che mi ha detto che sarebbe successo è quello che sto vedendo ora. La squadra deve crescere, giocare insieme e vincere le gare. Ci vorrà tempo per raggiungere il livello dei grandi club perché qui è tutto nuovo, ma questo è l’obiettivo del club e noi abbiamo tutto per centrarlo”.

Un obiettivo è sicuramente la Champions. Ibra non si tira indietro: “Non sarei venuto qui se non credessi che il PSG possa vincere la Champions League. È vero, non l’ho mai vinta, ma non sono disperato. I trofei si vincono con i grandi giocatori e io ho vinto tanto perché ho giocato con grandi giocatori che mi hanno aiutato. Io sono con grandi giocatori ora. Non si potranno mai vincere grandi trofei da soli, questo è sicuro”.

Non vuole essere solo il migliore, vuole vincere tutto: “Sto diventando un giocatore migliore ogni anno. Sono stato capocannoniere in Serie A e ho battuto il record ne Milan per reti segnate in una stagione, ma non ho vinto niente. La domanda è: “Sono felice?” Preferisco vincere qualcosa giocando male, che giocare bene e non vincere nulla – questa è la mia mentalità”.

Immagine anteprima YouTube


Plusone Facebook Pinterest Twitter Email
Ibra veleno: “Milan? Al Psg posso vincere tutto”
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)