Falcao al Milan: storia di un sogno impossibile Sport

Falcao al Milan: storia di un sogno impossibile
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)
Plusone Facebook Pinterest Twitter Email




Il padre svela la volontà del bomber dell’Atletico Madrid di cambiare aria e la stampa spagnola già si scatena: “trattativa con il club di Berlusconi”. Ma è una bufala
Falcao al Milan: storia di un sogno impossibile 3

Radamel Falcao

Radamel Falco al Milan: la notizia è rimbalzata in queste ore dalla Spagna facendo in breve tempo il giro del mondo. Si è detto che Falcao è pronto a trattare con il Milan. Chiariamolo subito che non c’è nulla di vero, ma la notizia merita di essere raccontata, se non altro per non illudere chi magari può averci sperato o creduto.

Tutto nasce dalla dichiarazione del padre dell’attaccante colombiano, miglior marcatore delle ultime due edizioni di Europa League, che pubblicamente ha svelato il desiderio del figlio, ovvero quello di vestire la maglia di Milan o Real Madrid.

Secondo i media spagnoli la trattativa per portare El Tigre a Milano è possibile ma difficile per le cifre che circolano, tra costo del cartellino e ingaggio infatti il Milan dovrebbe investire più di 100 milioni di euro, ecco perchè, se si ha un minimo di sale in zucca, quel difficile diventa rapidamente impossibile. Il Milan non può permettersi Falcao, non può più trattare giocatori di alto profilo, è finita l’era dei colpi sensazionali di Silvio Berlusconi. Il Milan che spendeva, investiva, strappava i campioni a club di mezz’Europa non esiste più.

Il futuro di Falcao sarà lontano dall’Atletico, non è detto che sia lontano da Madrid. Il suo agente è quel Jorge Mendes che al Real cura gli interessi, tra l’altro, di Ronaldo, Mourinho e Coentrao. Florentino Perez è pronto a dare battaglia a Manchester City e Chelsea, attualmente davanti a tutti nella corsa, ma non al Milan. Che si è tirato fuori da solo.

Immagine anteprima YouTube


Plusone Facebook Pinterest Twitter Email
Falcao al Milan: storia di un sogno impossibile
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)