Russia: 25mila in piazza contro Putin Mondo

Russia: 25mila in piazza contro Putin
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)
Plusone Facebook Pinterest Twitter Email




Liberazione delle Pussy Riot chiesta a gran voce dai manifestanti: qualcuno addirittura imita il presidente
Russia: 25mila in piazza contro Putin 3

le proteste in Russia

In 25mila in piazza a Mosca per protestare ancora una volta contro l’elezione di Vladimir Putin al Cremlino, avvenuta lo scorso 4 marzo: l’azione apre di fatto una nuova stagione di proteste, dopo l’inverno ‘caldo’ che ha contraddistinto la campagna elettorale.

Le varie anime dell’opposizione stanno sfilando lungo la Prospettiva Sakharov, in sottofondo il suono di tamburi, musica, canti e balli. Qualche manifestante si è pure azzardato in una caricatura del leader del Cremlino impegnato a salvare le gru, in riferimento a una recente esibizione di Putin in Siberia settentrionale.

Discordanti le cifre offerte dagli organizzatori e dalla polizia. Secondo Sergey Udaltzov sarebbero già 100mila i partecipanti, mentre le stime del ministero degli Interni oscillano tra 5 e 11mila. In base tuttavia da quanto osservato da TMNews e da altri esponenti della stampa, la stima può aggirarsi già intorno a 25mila aderenti alla manifestazione. Alla manifestazione è presente anche il blogger Alexey Navalny.

Il limite massimo fissato dal municipio è di 25mila persone. Il percorso si snoda da piazza Pushkin fino alla Prospettiva Sakharov. Questa volta un’ampia percentuale di cartelli e manifesti sono dedicati tuttavia alle Pussy Riot e alla loro liberazione. La questione in realtà ha provocato una spaccatura in seno all’opposizione, poiché non tutti i suoi esponenti sono concordi nel sostenere tale causa.

Putin, intanto, non si ferma e va per la sua strada, mentre la tensione sale e il clima si arroventa. Sinora chi si aspettava o confidava in una linea più morbida del presidente è rimasto profondamente deluso. Putin non ha nessuna intenzione di fare dietrofront e i prossimi giorni si preannunciano, a questo punto, ancora più “caldi”. La piazza tornerà a protestare: il Paese vuole la liberazione delle Pussy Riot.


Plusone Facebook Pinterest Twitter Email
Russia: 25mila in piazza contro Putin
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)