Al via i vaccini influenzali tra molte polemiche Salute

Al via i vaccini influenzali tra molte polemiche 3
Al via i vaccini influenzali tra molte polemiche
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)
Plusone Facebook Pinterest Twitter Email

Al via i vaccini influenzali tra molte polemiche 4

Con l’arrivo dell’autunno inizia la campagna di vaccinazioni contro i mali di stagione, cioè le classiche influenze. Dalla metà di questo mese saranno disponibili i vaccini, particolarmente raccomandati ai soggetti a rischio. Anche quest’anno, tuttavia, inizia con delle polemiche, portate avanti da chi vede in questa prestazione medica un business per le case farmaceutiche.

Il Ministero della Salute, durante la comunicazione sulla campagna di vaccinazioni, spera di poter raggiungere una copertura di circa il 95% dei soggetti a rischio. Le categorie cui si raccomanda il trattamento sanitario sono sempre le stesse: anziani sopra i 65 anni, cardiopatici o con altre malattie che espongono il soggetto a rischiare la morte anche per una semplice febbre. Le stesse categorie potranno usufruire della vaccinazione in maniera completamente gratuita.

Il kit per le vaccinazioni sarà disponibile presso le farmacie o negli ambulatori del Sistema Sanitario Nazionale. Da un punto di vista statistico le influenze stagionali, che normalmente raggiungono il loro picco nei mesi più freddi dell’anno, sono la causa di almeno 40 mila morti in tutta l’Unione Europea.

Fin qui le notizie certe. Ma come ogni anno, anche nel 2012 si innalza il coro di polemiche verso questo sistema di vaccinazioni che, secondo l’ipotesi di molti, sarebbe del tutto inutile poiché non sempre si azzecca il ceppo influenzale giusto da cui proteggersi, per i rischi connessi alla vaccinazione in soggetti già debilitati e per i costi sostenuti dallo Stato e dai privati, tramutati in profitti per le case farmaceutiche.

Plusone Facebook Pinterest Twitter Email
Al via i vaccini influenzali tra molte polemiche
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)