Cinquanta sfumature di cultura Cultura

Cinquanta sfumature di cultura 3
Cinquanta sfumature di cultura
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)
Plusone Facebook Pinterest Twitter Email

Cinquanta sfumature di cultura 4È l’evento narrativo del momento, che ha dominato molti dibattiti estivi e sta facendo parlare di sé anche nelle varie trasmissioni televisive. Si tratta della trilogia di romanzi erotici della scrittrice E. L. James che sta riscuotendo un successo mondiale, tanto che i tre libri hanno finora venduto più di 20 milioni. Cinquanta sfumature di grigio è il primo della serie, seguito da altri due simili libri dove i “colori” de titolo sono il nero e il rosso.

Cinquanta sfumature di grigio parla di pratiche erotiche estreme, quelle appartenenti al sadismo e al masochismo, messe in pratica da una giovane studentessa con un grande magnate, conosciuto in occasione di un’intervista.

Senza indagare sulle trame degli altri due libri, ci preme sottolineare il fenomeno narrativo, di quelli che esplodono improvvisamente e riportano in libreria anche i più allergici alla cellulosa, smuovendo le statistiche editoriali nel nostro paese.

I più critici non hanno mancato di sottolineare, in chiave negativa, il fenomeno delle “cinquanta sfumature”, affermando che ciò rappresenta un fallimento per la narrativa “seria” e non massiva. Dall’altra sponda, invece, vediamo gli esperti che pur di vedere qualche libro in più sul comodino degli italiani “approvano” le mode letterarie, a prescindere dai contenuti.

Un altro discorso riguarda il tema della sessualità femminile. Non sarà forse che un libro, seppur borderline e con chiari riferimenti masochistici, riesca ad abbattere le ultime barriere pudiche di giovani e adulte italiane? Sarebbe già un gran bel risultato.

Plusone Facebook Pinterest Twitter Email
Cinquanta sfumature di cultura
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)