Benigni di nuovo in Rai per parlare di Costituzione Film & TV, Società

Benigni di nuovo in Rai per parlare di Costituzione 3
Benigni di nuovo in Rai per parlare di Costituzione
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)
Plusone Facebook Pinterest Twitter Email

Benigni di nuovo in Rai per parlare di Costituzione 4Uno dei segni che il vento politico italiano sta cambiando è la televisione. In quest’ottica si inserisce la notizia secondo cui Roberto Benigni sarà il protagonista di una prima serata su Rai Uno, il prossimo 13 dicembre, dedicata alla Costituzione italiana. La più bella del mondo, questo è il titolo, segue la lunga serie di partecipazioni nella rete ammiraglia della Rai, quasi sempre contraddistinte da una scia di polemiche che ben poco avevano a che fare con lo spettacolo.

Il noto comico fiorentino affronterà un tema che fino a qualche mese fa era tabù in televisione. La nostra carta fondamentale, infatti, è stata uno dei teatri di scontro del lungo periodo berlusconiano, con tentativi di modifica della Costituzione da parte del Cavaliere, osteggiato dalle opposizioni.

Con il suo solito entusiasmo trascinante, Roberto Benigni ha definito la carta costituzione come un capolavoro simile alla cupola del Brunelleschi a Firenze. Sottolineando il periodo di particolare difficoltà dell’Italia, dove i valori fondamentali si stanno smarrendo dietro le preoccupazioni economiche, parlare della Costituzione vuol dire riportarsi alle radici del paese moderno che usciva dalla disastrosa guerra.

La più bella del mondo rappresenta il seguito dell’opera di divulgazione di Benigni, iniziata con la Divina Commedia di Dante e proseguita con l’esegesi dell’Inno di Mameli, impeccabilmente spiegato sul palco di Sanremo lo scorso anno.

Non mancheranno le note di pungente comicità che contraddistingue Benigni, e che farà ridere milioni di italiani, di qualunque schieramento politico.

Plusone Facebook Pinterest Twitter Email
Benigni di nuovo in Rai per parlare di Costituzione
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)