Il nuovo Servizio Pubblico di Santoro su La7 Mondo

Michele Santoro Servizio Pubblico
Il nuovo Servizio Pubblico di Santoro su La7
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)
Plusone Facebook Pinterest Twitter Email

Michele Santoro Servizio PubblicoTutto è pronto per il debutto di Servizio Pubblico, il format di approfondimento creato da Michele Santoro su La7. La trasmissione che l’anno scorso aveva visto nel web il suo canale di diffusione principale, oltre a decine di reti televisive locali, quest’anno è approdata sulla “terza forza” del palinsesto televisivo nazionale. Il programma occuperà il consueto spazio del giovedì sera, a partire dalle ore 21:10.

Durante la conferenza stampa di presentazione di Servizio Pubblico, il conduttore ha parlato anche di un possibile ritiro dagli schermi televisivi, accennando anche a un cambio del format da lui ideato circa un quarto di secolo fa. Del resto, i tempi cambiano e con loro anche le battaglie da combattere e i temi da affrontare. Per questo motivo il primo ciclo della trasmissione si chiamerà “La ricerca del leader che non c’è”.

Tra gli ospiti della prima puntata di Servizio Pubblico sono confermati Matteo Renzi, sindaco di Firenze e in lizza per la guida del centro-sinistra alle prossime elezioni, l’imprenditore Diego Della Valle che nelle scorse settimane si è distinto per le polemiche con Marchionne, e il Presidente della Camera Gianfranco Fini.

Nel team guidato da Santoro è riconfermato Marco Travaglio con i suoi pungenti editoriali, oltre a Giulia Innocenzi che darà voce al popolo del web.

Il palinsesto de La7 è stato strutturato in maniera tale da evitare la competizione tra Santoro e Formigli, presenti sulla stessa rete televisiva. La fine del primo ciclo di Servizio Pubblico, previsto per il periodo natalizio, coinciderà con la messa in onda di Piazza Pulita, in un turn over che proseguirà fino all’estate.

Plusone Facebook Pinterest Twitter Email
Il nuovo Servizio Pubblico di Santoro su La7
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)