Serie A, poche sorprese e nuove polemiche Sport

Serie A, poche sorprese e nuove polemiche 3
Serie A, poche sorprese e nuove polemiche
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)
Plusone Facebook Pinterest Twitter Email

Dopo la deludente prestazione della Nazionale, sconfitta dalla Francia seppur con una formazione-prova all’insegna delle giovani leve, il calcio è tornato protagonista con la tredicesima giornata di Serie A, con risultati che non modificano di molto la testa della classifica.

Significativo è l’arrivo del presidente Berlusconi durante gli allenamenti del Milan, a rilanciare un avvio di campionato flebile, mentre la Fiorentina si conferma come terza squadra, dopo la vittoria netta contro l’Atalanta.

Iniziamo dal vertice, con la Juventus che è stata fermata da una Lazio “catenacciara”, secondo uno schema di gioco che ha suscitato nostalgie ai meno giovani. La squadra di Antonio Conte, tuttavia, non è stata agganciata dall’Inter, che non ha fatto più del 2-2 con il Cagliari in casa, con il solito coro di polemiche per un rigore non dato.

Serie A, poche sorprese e nuove polemiche 4Il Milan è stato fermato da un ottimo Napoli, ma le immagini di Berlusconi che con l’elicottero atterra a Milanello e parla a lungo con l’astro nascente El Shaarawy scalda i cuori dei tifosi, sentitisi troppo spesso abbandonati e con una squadra ben lontana dagli standard di un tempo.

Firenze gioisce dinanzi alle ottime prestazioni della Fiorentina, con la vittoria per 4-1 contro l’Atalanta e un trend positivo che inizia a far paura alle big che dominano la vetta. Bello il derby della Lanterna, con la Sampdoria che ha dominato la partita, infliggendo un secco 3-1.

La Roma si riscatta dalla cocente delusione del derby con un 2-0 al Torino meritato ma accompagnato da polemiche per l’intervento dell’arbitro di linea nel concedere un rigore dubbio ai Giallorossi. Originale come al solito il commento di mister Zeman: erano due falli nella stessa azione, dovevamo battere due rigori!

Il prossimo turno di campionato vedrà la classicissima Milan-Juventus, affascinante per tutti gli appassionati di calcio, oltre al derby siciliano tra Palermo e Catania nell’anticipo del sabato sera.

Plusone Facebook Pinterest Twitter Email
Serie A, poche sorprese e nuove polemiche
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)