Ancora in gioco, di nuovo Clint Eastwood sugli schermi Film & TV

Ancora in Gioco - Clint Eastwood
Ancora in gioco, di nuovo Clint Eastwood sugli schermi
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)
Plusone Facebook Pinterest Twitter Email

Ancora in Gioco - Clint Eastwood

 

Quando, durante la promozione dei nuovi film in uscita nelle sale, si scorge il volto di Clint Eastwood, si presta un pizzico di attenzione in più per capire quale altro capolavoro ci proporrà l’ex ispettore Callaghan. Questa volta gli amanti del grande attore americano rimarranno delusi nel vedere che alla regia non c’è lui ma Robert Lorenz.

Contravvenendo all’annunciata chiusura della carriera di attore dopo Gran Torino, Eastwood ha stupido tutti interpretando il protagonista del film Ancora in gioco, in questi giorni nei cinema italiani.

L’attore impersona il ruolo di un vecchio talent scout di prodigi del baseball, Gus, che negli ultimi tempi inizia ad avere dei problemi per un calo vistoso della vista. Mandato dalla squadra Atlanta Braves nel Nord Carolina, a visionare un enfant prodige, dovrà ricorrere all’aiuto della figlia, con la quale ha dei rapporti difficili.

Il soggiorno nello Stato americano sarà anche l’occasione per frugare nel passato e svelare retroscena sepolti dagli anni. Il ruolo di Mickey, la figlia, è interpretato dalla bravissima Amy Adams, già con una nomination al premio Oscar 2011.

La storia di Ancora in gioco si svolge seguendo una trama forse scontata, ma dove si possono individuare dei dialoghi profondi che compensano la mancanza di colpi di scena.

Clint Eastwood è anche il produttore di questa pellicola, che ha avuto l’indiscusso merito di far riapparire ancora sul grande schermo l’attore ultraottantenne, il cui ultimo film da regista è stato J. Edgar, sulla vita dell’omonimo ex direttore della Cia.

Plusone Facebook Pinterest Twitter Email
Ancora in gioco, di nuovo Clint Eastwood sugli schermi
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)